Remo Gaibazzi »
 L'associazione »
 biografia  mostre  opere scelte
 
Remo Gaibazzi
Remo Gaibazzi nasce il 29 dicembre 1915 a Stagno di Roccabianca (Parma), dove trascorre l'infanzia, prima di trasferirsi con la famiglia - famiglia di contadini - nel 1923 a Colle
chio e, più tardi, a Eia di S. Pancrazio, alle porte della città; la famiglia Gaibazzi emigra poi definitivamente a Parma nel 1937. A quella data, il futuro pittore, che ha abbandonato gli studi nel 1935 dopo aver frequentato l'Istituto Magistrale senza conseguire il diploma, ha già cominciato la carriera di caricaturista: risalgono al 1935, infatti, i primi numeri unici in cui compaiono suoi disegni. Continuerà in quest'attività, collaborando, oltre che a una trentina di giornali umoristici locali (alcuni dei quali diretti da un giovanotto anch'egli nativo di Roccabianca e che, allora, si firmava «Nino Guareschi»), anche alla Gazzetta di Parma, per circa venti anni, periodo durante il quale effettua una prima volta il servizio militare nel 1937-38, per essere poi richiamato nel 1941 ed inviato in Albania ed in Grecia, di dove è deportato in Germania. Nel dopoguerra Gaibazzi affianca alle caricature di personaggi locali o internazio [...]